Scorri a sinistra (rapido) Scorri a sinistra
  • Stazione Bacologica Brusegana 1936 una delle fasi della lavorazione della seta era detta gommazione effettuata da un'allieva della scuola width:640;;height:590
  • Brusegana Stazione Bacologica 1936 lavorazione della seta a mano da parte di tre allieve con il método detto calabrese a mano width:640;;height:453
  • ponte di brentelle di sotto 1967- dopo la piena del 4-11-1966 annus horribilis per padova e dintorni width:640;;height:567
  • Brusegana nuova 1928 - festa estiva e processione. si noti l'assenza delle ali laterali della Chiesa e del pórtico ancora aperto width:498;;height:640
  • Brusegana - nuova Chiesa di Santo Stefano d'Ungheria febbraio 1965 di li a poco la Chiesa sarebbe stata consacrata e seguita dall'opera di Don Luigi Guanella width:640;;height:523
  • Stazione Bacologica di Brusegana 1936 línea tranviaria che portava a villa di teolo width:640;;height:357
  • Rifugio anti aereo in piazza Mazzini prima guerra mondiale width:621;;height:640
  • Case distrutte in via savonarola prima guerra mondiale width:573;;height:640
  • Duomo bombardato prima guerra mondiale width:640;;height:624
  • Teatro Verdi Bombardato prima guerra mondiale width:615;;height:640
  • Concessionario Alfa Romeo in Prato della Valle width:640;;height:331
  • La vetturetta di Bernardi che se fosse andata nel verso giusto avrebbe portato la Fiat a Padova mutandola in Fiap width:640;;height:532
  • La Rinascente in Piazza Garibalfi dove ora c'è un negozio di ottica width:640;;height:451
  • Cartoleria Vanzo a Corte Santo Stefano width:584;;height:640
  • Pianterreno dell'ex Monte di Pietà width:478;;height:640
  • Piazza del Duomo prima dell'apertura in via Vandell width:640;;height:411
  • Sindaci e Podestà di Padova dal 1900 al 1943 width:640;;height:415
  • L'autotreno del grano nell'allora Piazza Unità nel 1930 width:640;;height:407
  • Arrivo del Capo del Governo a Padova Corso del Popolo nel 1938 width:640;;height:367
  • Arrivo di Achille Starace a Padova width:640;;height:309
  • Saluto del Sindaco al Principe Ereditario width:640;;height:336
  • Via delle Dimesse all'inizio del XX secolo... Ora il canale sulla destra è sotto il marciapiede width:640;;height:427
  • La Zedapa in via Gozzi anni '30 con la linea SV da via Morgagni x Fusina in direzione Stazione Padova Scalo width:640;;height:321
  • Le officine meccaniche Stanga con la linea SV x Fusina width:640;;height:357
  • La Banca commerciale italiana ex hotel Croce d'oro in Piazza Cavour width:640;;height:420
  • La profumeria Bertelli in via Cavour ora Tezenis width:640;;height:492
  • Altre attività si sono trasformate come l'odierna valigeria che è stata anche una tabaccheria Tabaccheria sotto i portivi di fronte al Duomo..anni'20 width:640;;height:526
  • all'interno delle stalle potevano trovare alloggio anche una quarantina di cavalli - Cavallo e cavaliere nel cortile interno dello stallo Soncin width:501;;height:640
  • Docenti del Tito Livio anni'40 ( in seconda fila quarta da sinistra Cesira Gasparotto) width:640;;height:309
  • Il rettore Lucatello (al centro) nel 1922 per la festa del centenario width:640;;height:315
  • Manifestazione patriottica studentesca alla gran guardia (inizi '900) width:640;;height:421
  • L'ingresso della prefettura ( entrata lato riviera Tito Livio) anni '30 width:640;;height:478
  • Sfilata delle camicie nere in via Cavour width:640;;height:417
  • Il duca d'Aosta Emanuele Filiberto inaugura la fiera campionaria del 1925 width:424;;height:640
  • Il naviglio interno all'altezza della Pescheria ( dietro all'attuale ristorante Brek) width:516;;height:640
  • Il vecchio pronto soccorso e clinica ostetrica all'inizio 900 width:640;;height:423
  • la Littorina MAN della veneta in uscita verso voltabarozzo quando sul ponte più stretto c'erano i binari width:640;;height:588
  • Veduta del piazzale sterno della stazione FS ( quella bella). Il progetto di redatto nel 1844 da Giovanni Battista Mesuna width:640;;height:319
  • Scarico di ghiaia al terminal merci della stazione di Borgo Magno... Sullo sfondo l'Arcella width:640;;height:432
  • Riviera San tomio agli inizi del XX secolo. Ora largo europa width:640;;height:434
  • Resti del palazzo degli Scrovegni e cappella dell'Annunziata Giardini di Padova prima metà del 1800 width:640;;height:283
  • Piazza Garibaldi - stazione tranvia Padova Venezia width:640;;height:405
  • Padova stazione di borgo magno 2 aprile 1911. Treno inaugurale per Piazzola width:640;;height:464
  • Padova stazione borgomagno... Bombardamento 11 marzo 1944-2 width:640;;height:476
  • Padova stazione borgomagno... Bombardamento 11 marzo 1944 width:640;;height:445
  • La cartoleria Roma nel 1922 all'angolo tra via Roma e via San Martino e Solferino width:640;;height:517
  • Il duca Paolo Camerini paron del trenino che discute Guido Guidi direttore della Ferrovia Padova Piazzola width:640;;height:398
  • Il cavalcavia borgo magno costruito nel 1903 su progetto di Daniele Dongh width:640;;height:377
  • Automotrici 556 in stazione a BorgoMagno. La stazione FS era oltre lo steccato width:640;;height:446
  • Motrice 15 del tram da Pontevigodsrzere dopo essere scesa dal cavalcavia di dirige verso viale Codalunga width:640;;height:298
  • Via boccalerie, quartiere santa Lucia nel 1929 ora piazza Insurrezione width:456;;height:640
  • Tetti innevati in via Soncin nel l'inverno del 1928 Sullo sfondo il duomo di Padova width:454;;height:640
  • Le case torri di Corte Lenguazza. Quartiere delle piazze zona ghetto agli inizi del 1900 width:477;;height:640
  • La stazione della Padova Piazzola nei pressi del passaggio a livello di via eremitano e il cavalcavia width:451;;height:640
  • Estate 1958 stazione Borgo Magno Ferrovia Padova Piazzola width:442;;height:640
  • Le porte contarine mentre vengono aperte da alcuni addetti per il passaggio delle barche. Le porte non più in funzione sono ancora visibili in via Matteotti width:578;;height:640
  • Teatro Obizzi presente nella via omonima dal 1652.. Chiuso e sostituto dal cinema teatro Concordi anch'esso ( nota attuale chiuso e abbandonato ) width:640;;height:403
  • quella zona,allora più di adesso , era prevalentemente artigianale  Arrotino al lavoro in una strada del quartiere width:640;;height:622
  • Per iniziativa di Lovato Lovati, i padovani gli costruirono una tomba Tomba di Antenore prima della sua sistemazione attuale nei primi del 900 width:471;;height:640
  • Le mappe veneziane del centro con quelle attuali non si assomigliano per niente Il centro della città di Padova nella pianta di Giovanni Valle nel 1784 width:640;;height:489
  • Il salone come era in origine Ricostruzione di Andrea Moschetti della Facciata verso piazza della Frutta, del palazzo della ragione tra il 1219 e il 1306 width:640;;height:224
  • Il Portello all'inizio del XX secolo width:640;;height:410
  • Il naviglio interno dal ponte della stia come appariva prima della sua copertura tra gli anni 50 e 60, ora riviera dei ponti romani width:503;;height:640
  • Ex negozio di barbiere e ricevitoria in via San Martino e Solferino .quartiere delle piazze Zona ghetto anni 90 -2 width:640;;height:501
  • Ex negozio di barbiere e ricevitoria in via San Martino e Solferino .quartiere delle piazze Zona ghetto anni 90 width:640;;height:426
  • ere delle piazze width:434;;height:640
  • Costruzione del palazzo INFPS ora INPS sul luogo dove si trovava l'ultimo tratto di via Boccalerie ex quartiere Santa Lucia gennaio 1936 width:640;;height:400
  • colorate in verde le zone della città che hanno subito radicali trasformazioni urbanistiche tra il XIX e XX secoloin arancione quelle che hanno subito minori trasformazioni width:640;;height:530
  • Il libro Il Quartiere Brentella da cui sono tratte le foto a cura di CLaudio Grandis width:640;;height:525
  • libro-Nei quartieri tra le piazze di Paolo Giurati e Nerina Pressi edito da Editoriale Programma width:435;;height:640
Scorri a destra Scorri a destra (rapido)